Attualità

05.06.2024

In estate i periodi di canicola diventano sempre più estremi. A farne le spese è la salute dei lavoratori edili. Solo il rispetto coerente delle misure di sicurezza in vigore consente di continuare i lavori preservando la salute. A partire da 33 gradi i lavori devono comunque essere interrotti. Lo… Approfondisci

01.11.2023

Il Contratto collettivo di lavoro (CCL) dei negozi delle stazioni di servizio è stato rinegoziato ed entra in vigore il 1° novembre 2023. Il nuovo CCL prevede dei miglioramenti in materia di salari minimi, pianificazione del lavoro, conciliazione tra vita privata e professionale e sicurezza sul… Approfondisci

11.11.2022

La quinta giornata di protesta dei lavoratori edili ha raggiunto la sede principale della Società degli impresari costruttori a Zurigo. Mossi dalle irragionevoli richieste degli impresari costruttori, che vogliono imporre giornate lavorative di 12 ore e settimane di 58 ore, dal 17 ottobre in tutta… Approfondisci

08.11.2022

Dopo le mobilitazioni di successo di ieri in cinque città della Svizzera francese, gli edili si sono riuniti a Losanna da tutta la Romandia per manifestare insieme. Complessivamente in 7000, i lavoratori edili hanno inviato un segnale inequivocabile: impresari costruttori, giù le mani dale nostre… Approfondisci

07.11.2022

In totale, più di 7000 lavoratori edili hanno interrotto il lavoro e organizzato manifestazioni di protesta nelle cinque città di Delémont, Losanna, Ginevra, La Chaux-de-Fonds e Friburgo. Anche nella Svizzera francese si stanno difendendo dalle richieste assurde degli impresari costruttori che… Approfondisci

19.09.2022

Nonostante la crescente pressione sui cantieri, nell’attuale tornata di trattative gli impresari costruttori chiedono giornate lavorative ancora più lunghe per i lavoratori edili. Approfondisci

01.07.2022

Grande traguardo raggiunto dalla 110a Conferenza OIL del 2022: il diritto a un ambiente di lavoro sicuro e salubre è stato elevato a principio fondamentale di un lavoro dignitoso. Approfondisci

28.06.2022

50 dipendenti di Coop hanno partecipato all’odierna Conferenza Coop organizzata da Unia. Nel corso dell’incontro hanno discusso la prossima votazione sull’AVS 21 e i temi in cui è più urgente intervenire, ovvero il rispetto, la protezione della salute e gli orari di lavoro. Approfondisci

13.10.2021

In Svizzera si è fatto molto per ridurre l’esposizione di lavoratori e lavoratrici a sostanze nocive. Secondo gli epidemiologi, i tumori che sono in stretta relazione con il lavoro sono una minima parte del totale. Approfondisci

13.10.2021

Prevenire è meglio che curare. Questo motto, diventato ormai un’evidenza, non è sempre stato dato per scontato. A coniare questa frase è stato Bernardino Ramazzini (1633-1714), pioniere della moderna medicina del lavoro. Approfondisci